.
Annunci online

  Weirdbis Vittima dello spaesamento da XXI° Sec.
 
Diario
 





QUESTO E' IL BLOG
 DI
   WEIRD (?)

Bussola
"Se la libertà significa qualcosa,
allora significa il diritto di dire alla gente
 le cose che non vogliono sentirsi dire
"
(George Orwell)

Un pò forte ma, più o meno, ci siamo  
"La principale causa di tutti i guai del mondo al giorno d'oggi è che
gli stupidi sono assolutamente sicuri di sé
 mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi
"
(Bertrand Russell)

Come campo (si è ciò che si vuole,
 e si cerca, di essere)
"Nei giorni felici, bisogna guardarsi
 dalla superbia e dalla smodatezza. Se una 
persona non è prudente quando
la situazione è normale, poi non sarà in grado
 di recuperare. Chi si esalta nei tempi 
buoni, vacillerà nei tempi avversi
"
(Hagakure, I, 175) 

Berlusconi può "non essere amato" anche da chi
 comunista (o criptocomunista) non è mai stato 
 
"La gaffe? E' ciò che accade quando un politico, accidentalmente,
 dice la verità
"
 (Joe Klein)

Sugli italiani molto intelligenti (quasi) sempre sprovvisti
di un Governo che li governi 
"La punizione per quelli che sono troppo intelligenti per lasciarsi
coinvolgere dalla politica è l'essere governati da inetti
" (Platone dixit)

I Media oggi
 "
Nessuno è mai finito sul lastrico
 sottovalutando i gusti del pubblico
"
(Henry Louis Mencken)



4 giugno 2010

MinCulPop finanziario - Sedare il Popolo Bue

Oggi nuovo tonfo delle Borse, Italia in particolare.
 
Mentre trangugiavo un panino a pranzo, ascoltavo Radio 24 (quella del Sole 24 Ore); in particolare, il bollettino finanziario di Radiocor (l'agenzia di news finanziarie del Sole 24 Ore): il calo della borsa lo motivavano con "voci" di "perdite su derivati" di "una banca francese", senza dire quale banca; robe sibilline. Il resto? Qualche fregnaccia a pappagallo con una stringata cantilena di indici.
 
Su Radio Rai peggio che andar di notte. Repubblica.it e Corriere.it dicono che tutto scende, che si allargano gli spread (anche tra BTP e Bund, ai massimi da gennaio; l'Italia è nel mirino).
 
Non si capisce un tubo. Innervosito, torno a studio e vado su internet; il Wall Street Journal spiega tutto
 

a) la banca vociferata è Société Générale, la "Goldman Sachs francese"; un colosso iperspecializzatro nel trading più spinto e nelle operazioni su derivati ad alta sofisticazione; lavora su grandi leve finanziarie; diciamo che se fa il botto... lo fa a colori; di qui la preoccupazione;

b) peggio ancora, l'Ungheria si scopre a rischio default e minaccia, a breve, una deriva alla greca [tradotto: prospettiva di una crisi stile PIIGS anche nell'Europa dell'Est; preoccupazione in Germania; in Italia, per Unicredit; ecco perché la banca di Profumo è andata malissimo negli ultimi 10 gg., girava la vocei...]; questa dell'Ungheria, una roba totalmente sottaciuta dai media italiani.

Ah, ecco.
 
In Italia non ti spiegano un cazzo; meglio, non vogliono farti capire un cazzo.
 
Intanto Warren Buffett ci spiega preoccupatissimo che c'è un debito carsico (i.e. non dichiarato) negli USA di un trilione di dollari: è il debito degli Stati USA (le loro Calabrie e Campanie), con connesso mega rischio default di centinaia di miliardi di dollari nei bond emessi da questi soggetti. 
 
 


sfoglia     maggio       
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Nella capoccia dei militari israeliani...
Una voce libera dell'informazione
La Tana dei Goblin
Il popolo degli Elfi
Se perdo il lavoro mi metto a fare questo!
Articolo21
Pop 2
Accademia della Crusca
Marione
Oldman
Vasco
Mondoboia
Coscienzadiclasse
Valhalla
Daw
Alex
Harry
Blog area di centrodestra e neocon
Il Blog sofferente dei giornalisti Rai
Aldotorchiaro
Malvino
Beppe Grillo
Raccoon
kerub
2twins
Stebaldo
Bombay
RealClearPolitics
DrudgeReport
CeceniaSos
Leibniz
Foreign Policy
Wittgenstein
Carnegie Endowment
Pop
1972
Watchdogs
Wellington
Bacco
Zagazig
lemiserable
CrisisGroup
ValMadlene
Circonferenza
Vita al fronte (GWOT)

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom